areawideautoglass.com
Banner

Risparmiare misurando e gestendo automaticamente i consumi energetici

L’ Energy Efficiency Report, il rapporto sull’efficienza energetica pubblicato recentemente dal Politecnico di Milano, indica chiaramente che l’installazione di sistemi di monitoraggio dotati di tecnologie intelligenti potrebbe ridurre i consumi di 3,4 Mtep l’anno, equivalenti a circa un sesto dell’obiettivo di risparmio di 20 Mtep al 2020 stabilito dalla Strategia Energetica Nazionale.

Tali sistemi, quando sono in grado di gestire anche l'automatizzazione, possono tagliare le spese energetiche di un’industria per centinaia di migliaia di euro all’anno.

Electrex - Risparmiare misurando e gestendo automaticamente i consumi energetici


Quella della corretta realizzazione degli audit energetici, si legge nello studio, è una delle grandi barriere allo sfruttamento del potenziale dell’efficienza energetica.
Non è possibile impostare una corretta analisi energetica senza dati certi e continuativi nel tempo forniti da un sistema di monitoraggio
.

I sistemi Electrex per il monitoraggio e l’Energy Automation, permettono di fare molto: dalla misurazione fino alla risposta correttiva automatica per ridurre i consumi e risparmiare sui costi energetici.

Le tipologie di applicazioni descritte nel rapporto sono:
  • i “sistemi di monitoraggio”, che permettono la raccolta delle informazioni sullo stato di un’utenza energetica e la rielaborazione di queste attraverso analisi di benchmark rispetto a situazioni ideali di funzionamento degli impianti;
  • i “sistemi di controllo”, che oltre a questo compito possono confrontare le informazioni ottenute con valori target predefiniti (set-point) ed implementare automaticamente eventuali azioni correttive;
  • i “sistemi di supervisione”, che condensano le funzionalità degli altri due sistemi, e scelgono le eventuali azioni correttive in base ai risultati di analisi tecnico-economiche e di benchmark.

Le soluzioni Electrex consentono di controllare e ottimizzare i costi energetici aziendali in tempo reale (con l’eventuale accesso anche ai certificati bianchi).



Monitorare con precisione i parametri energetici (energia elettrica, gas, acqua, calorie, aria compressa, ecc.), quelli ambientali strettamente legati ai consumi energetici (temperature, umidità lux, ecc.) e quelli di processo (numero di pezzi prodotti, durata delle lavorazioni, tempi di funzionamento delle utenze, ecc), consente di mettere in atto strategie, anche automatizzate, per ridurre i costi operativi e aumentare le performance degli impianti.

Nel rapporto viene preso in considerazione ad esempio un edificio della Grande Distribuzione Organizzata (2.500 m2 di superficie): l’implementazione di un sistema di controllo, che gestisce automaticamente il funzionamento dei compressori di 30 impianti di refrigerazione, potrebbe favorire una riduzione della bolletta elettrica di circa 12.000-15.000 euro all’anno, a fronte di un investimento complessivo di circa 30.000-40.000 euro.

Ricordiamo infine che il decreto “Efficienza Energetica” n. 102/2014 impone l’obbligo di diagnosi energetica per le grandi imprese e per gli energivori che dovrà essere effettuata entro il 5 dicembre 2015 e successivamente ogni 4 anni.

Per approfondimenti sui prodotti: www.electrex.it.

Fonte: Energy Efficiency Report - Dicembre 2014 - Politecnico di Milano
Electrex e' un marchio di Akse s.r.l. - Via Aldo Moro, 39 - Reggio Emilia - Italy - Tel: +39 0522 924244 Fax: +39 0522 924245 - VAT IT01544980350 - info@electrex.it
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.