Banner

OSRAM La gestione degli utilizzi di energia elettrica, aria compressa, metano e gas tecnici


SKF: l’implementazione di un sistema di monitoraggio per la gestione dei consumi energetici e per l’ottenimento della certificazione ISO 50001 e dei Titoli di Efficienza Energetica (Certificati bianchi).

Alla fine del 2013 lo stabilimento di Airasca ha ottenuto la certificazione ISO 50001, che qualifica il sito come fabbrica ad alta efficienza energetica. SKF ha raccolto tutti i dati rilevati dal sistema di monitoraggio necessari all’ottenimento dei Titoli di Efficienza Energetica e ha presentato le pratiche dei diversi progetti al GSE (Gestore dei Servizi Energetici).

SKF è una azienda svedese operante nel settore di cuscinetti volventi, tenute, meccatronica, servizi e sistemi di lubrificazione. Il gruppo SKF è oggi uno dei maggiori fornitori a livello mondiale di prodotti, soluzioni e servizi nel proprio settore, possedendo circa 165 stabilimenti produttivi nel mondo ed essendo presente con proprie società di vendita in 70 paesi.

Nel mese di novembre 2013 lo stabilimento di Airasca, headquarter e principale polo produttivo di SKF in Italia, ha ottenuto la certificazione ISO 50001, che qualifica il sito come fabbrica ad alta efficienza energetica. La certificazione rappresenta un momento importante nella storia degli stabilimenti SKF italiani e segna il primo passo verso la fabbrica del futuro orientata all’efficienza energetica.

Il riconoscimento è la sintesi di un percorso durato oltre cinque anni e caratterizzato dall’adozione di metodologie e regole per massimizzare l’efficienza del sito produttivo.

All’interno dello stabilimento da alcuni anni è stato introdotto un sistema Electrex per il monitoraggio dei consumi elettrici e termici composto attualmente da circa 300 strumenti, con particolare attenzione ai consumi di aria compressa. Esso ha permesso di elaborare una valutazione analitica (Energy Review) della performance energetica basata sui dati raccolti utili a identificare le opportunità di miglioramento.


Electrex Energy BrainElectrex Uno dei quadri con gli Yocto net


Un ulteriore valore qualificante della certificazione ISO 50001 è rappresentato dagli obiettivi e traguardi energetici, stabiliti sulla base dei dati raccolti attraverso la Energy Review.

In questa prospettiva è stato predisposto un programma finalizzato al miglioramento dell’efficienza energetica del processo produttivo, caratterizzato da una precisa serie di interventi.

Questo aspetto evidenzia il cambiamento radicale introdotto dall’ISO 50001, che affida l’efficienza energetica a un approccio sistematico della gestione energetica.

Sono state introdotte nuove procedure di controllo operativo relative alla gestione efficiente degli impianti.

Si è provveduto, inoltre, alla formazione del personale, a partire dai manutentori e responsabili tecnici di settore.

Sono stati identificati quattro livelli di competenza necessaria per garantire l’efficienza energetica e ogni dipendente direttamente coinvolto è stato formato sulla base della mansione svolta.


I consumi e i costi energetici del 2013 di SKF in Italia

Consumo totale di energia elettrica (2013): 152GWh

Consumo totale di metano (2013): 6.3Milioni smc

I due usi energetici più significativi a livello di SKF Italia sono rappresentati da:

  1. Aria Compressa (fonte: energia elettrica)
  2. Riscaldamento (fonte: metano)


OBIETTIVI DELLE ATTIVITA’ DI ENERGY MANAGEMENT

1. Certificazione ISO 50001 e sensibilizzazione sul tema energetico
2. Incentivi (TEE)
 

LA FASE OPERATIVA DELL’IMPLEMENTAZIONE DEL SISTEMA DI GESTIONE ISO 50001

Monitoraggio dei consumi energetici

Airasca ha implementato negli ultimi anni un sistema di monitoraggio Electrex dei consumi elettrici e termici composto attualmente da circa 300 strumenti. In particolare sono monitorati in continuo i consumi sull’aria compressa.

Predisposizione della Energy Review

La valutazione della performance energetica basata su dati e altre informazioni ha permesso  l’identificazione delle opportunità di miglioramento.

I due usi energetici più significativi che sono emersi dalla Energy review sono rappresentati dal consumo di metano per riscaldamento (22% del totale di energia equivalente consumata) e dall’aria compressa (16% del totale di energia equivalente consumata).

Obiettivi e traguardi energetici

Sulla base dei dati emersi dalle Energy Review è stato predisposto un programma finalizzato al miglioramento dell’efficienza energetica nel processo produttivo.

Integrazione del manuale Ambiente e Sicurezza con le nuove procedure dedicate all’Energy management

Il manuale EHS (Environment, Health and Safety) è stato integrato con le nuove procedure dedicate alla ISO 50001. In particolare sono state implementate nuove procedure di controllo operativo relative alla gestione efficiente degli impianti. Tali procedure sono state oggetto di formazione per manutentori e responsabili tecnici di settore.

Formazione e sensibilizzazione

Sono stati identificati 4 livelli di competenza. Ogni dipendente è stato formato sulla base della mansione svolta in azienda. In particolare è stato consegnato un opuscolo informativo a tutti quei dipendenti che non hanno responsabilità gestionali / organizzative sulla ISO 50001. Inoltre, all’interno del periodico aziendale è stato dato ampio spazio all’argomento.


SKF_Periodico_aziendale_Sfera


I benefici della ISO 50001

  • Definizione di procedure standardizzate nella gestione energetica
  • Riduzione costi
  • Promozione delle Energy Best Practices
  • Aumento della competitività
  • Aumento della consapevolezza sul risparmio energetico


LA GESTIONE DEI TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA (TEE)

Negli ultimi mesi SKF ha raccolto tutti i dati rilevati dal sistema di monitoraggio necessari all’ottenimento dei Titoli di Efficienza Energetica e ha presentato le pratiche dei  diversi progetti al GSE (Gestore dei Servizi Energetici).

I ricavi derivanti dalla vendita dei titoli di efficienza energetica saranno utilizzati dall’azienda per finanziare nuovi progetti di efficienza energetica, andando così a creare un circolo virtuoso.


ESEMPIO DI UN PROGETTO DI EFFICIENZA ENERGETICA (STABILIMENTO DI AIRASCA)

Intervento di sostituzione dei Compressori

Lo stabilimento di Airasca ha progettato la modifica della sala compressori sostituendo due compressori da 400 kW con due nuovi compressori da 600 kW. L’attività dell’impianto non è stata modificata né in termini di portata, né di pressione, ma i nuovi compressori - abbinati al controllo automatico del settaggio dei parametri di lavoro - hanno consentito di ottenere sensibili risparmi energetici, descritti di seguito.

Risultati concreti e misurabili, che dimostrano come l’efficienza energetica si traduca in efficienza operativa:

EFFICIENZA ATTUALE  8,6 Nmc/kWh
EFFICIENZA FUTURA    9,6  Nmc/kWh
PRODUZIONE ANNUA   120.000.000 Nmc/h
CONSUMO ATTUALE    13.953.488 kWh
CONSUMO FUTURO      12.500.000 kWh
kWh PAYBACK            1,6 anni


Newsletter Electrex

Iscriviti alla newsletter per rimanere sempre aggiornato sulle ultime novità, le offerte e i nuovi prodotti Electrex.

Nome & Cognome *
Città *
Email *

Referenze

brand19.gif

Esempi di reti

Electrex e' un marchio di Akse s.r.l. - Via Aldo Moro, 39 - Reggio Emilia - Italy - Tel: +39 0522 924244 Fax: +39 0522 924245 - VAT IT01544980350 - info@electrex.it
Joomla! is Free Software released under the GNU/GPL License.